Kurt Vonnegut aveva ragione. «Leggere e scrivere sono le più arricchenti forme di meditazione che si siano scoperte finora».

(Matt Haig, Ragioni per continuare a vivere)